Se vuoi fare il fotovoltaico devi stare attento a questa cosa

By | May 9, 2017
18300977_1185457204913797_4513832845097827816_n

Carlo aveva il suo impianto di fotovoltaico ormai da 3 anni, la produzione fino a quel punto era andata sempre abbastanza bene, quindi l’impianto aveva prodotto più o meno quello che lui si aspettava e i benefici sulla bolletta erano arrivati, infatti le bollette erano il 50% più basse, prendeva i soldi dell’energia e del GSE in maniera regolare e aveva iniziato a detrarre i costi dell’impianto, quindi si era già portato in detrazione le prime 3 rate.

Poi è successo che l’impianto fotovoltaico ha iniziato ad avere i primi problemi. Carlo si accorge, chiamando l’installatore, che l’installatore non si occupa più di fotovoltaico, è ancora nel campo elettrico, ma non si occupa più di fotovoltaico!

Gli fa comunque un controllo e nota che ci sono alcuni pannelli che sono andati in corto circuito e hanno rilevato una rottura, quindi 4 dei 16 pannelli che aveva sul tetto non funzionavano più.

Perfetto, allora c’è da metterli a posto, Carlo si ricorda che ha la garanzia e questa garanzia dura 10 anni. Fantastico, andiamo a ripararli!

E l’installatore quindi gli dà il numero direttamente della casa madre perché lui ormai non si occupa più del fotovoltaico.

Lui si arrabbia un po’, chiede il suo diritto ad essere seguito, ma, come succede quando compriamo elettrodomestici in negozio, deve andare a parlare direttamente con la casa madre, perché dopo 2 anni, dopo un tot. di mesi che ti ho venduto il prodotto devi parlare con i produttori dei moduli perché sono solo loro che rispondono di un’eventuale garanzia.

Averlo saputo prima in fase di acquisto….

Succede allora che Carlo chiama l’azienda e si accorge che l’azienda non esiste più, quindi non fa più moduli fotovoltaici, infatti Carlo ha fatto l’impianto scegliendo un modulo a buon mercato, che però, l’azienda ha smesso di produrre.
Non ha neanche più l’assistenza in Italia.

Questo è lo scenario in cui molti clienti si sono ritrovati e si ritroveranno nel futuro, infatti tutti gli installatori di fotovoltaico oggi fanno l’installazione dell’impianto fotovoltaico, ma comprano all’esterno il modulo.

Mi sono accorto, lavorando con EnelGreenPower, ma anche con EniPower, con la stessa SunEdison con cui ho collaborato, che, se l’installatore non ha il controllo sui moduli fotovoltaici, per il cliente alla lunga sono problemi.

Perché l’impianto fotovoltaico, a differenza di qualunque altro elettrodomestico, è un’estensione dell’impianto elettrico di casa, e soprattutto è un’estensione che sta fuori al freddo, al gelo, con i vari sbalzi termici, prende la grandine, la neve, la pioggia, la salsedine del mare, e soprattutto è progettato per durare qualche decennio.

Durando qualche decennio avviene che se io, che ho fatto l’installazione non sono quello che produce il modulo, se un domani succede una rottura dell’impianto, io installatore dovrò cercare chi ha prodotto il modulo, che nel frattempo potrebbe o essere fallito o aver cambiato attività.

Come per esempio EniPower ha prodotto moduli fotovoltaici e poi è uscita dal mercato.

In alternativa dovrò andare a cercare un modulo che sia simile e che si possa comunque inserire all’interno dell’impianto, cosa non molto facile, infatti se l’installatore sbaglia a fare questa operazione ne risente poi l’intero impianto sulla sua produzione, e ti posso assicurare che oggi in Italia gli installatori sono generalisti e si fatica a trovare un installatore specializzato nel fotovoltaico, forse noi di Fotovoltaico Semplice siamo gli unici.

Quindi quello che serve al mercato, saranno installatori che producono fotovoltaico o produttori di fotovoltaico che installano anche.

Noi ci siamo messi in questa direzione in anticipo con Fotovoltaico Semplice perché produciamo anche noi il modulo quindi siamo anche noi la casa madre che produce l’impianto, quindi il cliente ha un unico interlocutore, sia come installatore sia come produttore.

Il nostro modulo si chiama Quantico, è più performante e dura almeno 10 anni in più rispetto agli altri moduli sul mercato ed esce già con un’assicurazione sulla mancata produzione di energia elettrica.

Questo è importante per il cliente finale perché ha un unico interlocutore.

Non è un problema degli installatori, ma in realtà diventa un problema di chi ha acquistato l’impianto.

Ci sono tanti clienti che stanno facendo fotovoltaico e tanti lo stanno facendo con aziende che non producono il modulo ma comprano dall’esterno, fra qualche anno se questi clienti andranno incontro a qualche problema saranno guai perché avranno difficoltà a ripristinare il loro impianto nel modo migliore.

Parliamo di impianti che costano diverse migliaia di euro, quindi ti conviene affidarti ad un unico interlocutore che sia produttore ed installatore dell’impianto, puoi farlo con noi direttamente e ti consiglio nel frattempo di capire come funziona Fotovoltaico Semplice e cfome può trasformare la tua casa azzerando le tue bollette.

Clicca sotto per chiedere un Analisi Energetica Gratuita 

http://www.kitfotovoltaicosemplice.it/richiedi-lanalisi-energetico-finanziaria/
A presto

Daniele Iudicone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *